Il furto in casa di Paul Pogba è una delle notizie che hanno fatto più scalpore rispetto alla cronaca strettamente sportiva del big match di domenica sera, 18 ottobre 2015. A San Siro si sono scontrati l’Inter con la Juventus in un noioso incontro tra big del calcio italiano. Ma la partita non è stata tanto emozionante tanto quanto gli eventi che sono avvenuti a casa del campione bianconero.

ADVERTISEMENT

Dei ladri si sono introdotti all’interno del suo appartamento torinese, nel quartiere di Santa Rita, attraverso la finestra proprio durante il big match milanese. Hanno quindi trovato una via d’accesso semplice. La casa era sicuramente sgombra dei suoi abitanti e quindi i ladri hanno potuto agire indisturbati per realizzare il colpaccio.

Dalla casa del giocatore francese sono stati prelevati gioielli, più precisamente anelli, collane e bracciali anche di brand prestigiosi che ama sfoggiare nelle occasioni mondane. Mancano dal suo appartamento anche gli orologi, come i suoi Rolex che tanto ama. Ma tra i tanti oggetti mancanti dal suo appartamento ci sono anche i capi d’abbigliamento.

Si sa che un calciatore ha la possibilità di potersi permettere gli abiti delle griffe di moda più importanti. Anche se non si usano vestiti eleganti anche il look sportivo griffato ha un suo costo e un valore di mercato molto alto. E anche questo tipo di oggetti sono stati portati via durante il furto in casa di Paul Pogba.

E’ stato lo stesso giocatore a dare l’allarme alle forze dell’ordine subito dopo il match contro l’Inter: tornato a casa ha trovato la porta aperta e tutto messo a soqquadro. L’intervento delle forze dell’ordine sta facendo luce su un giro di criminali che si muovono nella zona e cercano, con l’aiuto di telecamere installate nella zona, di scoprire l’identità dei ladri.

E’ chiaro (anche se non giusto) che questa indagine avrà la priorità sulle altre, dato che si tratta di un campione amatissimo in città. Le forze dell’ordine stanno indagando anche nel giro della ricettazione di oggetti rubati, soprattutto Rolex. Grazie all’elenco dei gioielli e degli orologi mancanti da casa di Paul Pogba, si potrà risalire all’identità dei malviventi.