La vita militare è fatta di spostamenti, di difficoltà, di addestramenti molto duri e di condizioni climatiche diverse e complesse, dal caldo del deserto all’umidità dei tropici. Ecco perché i prodotti destinati a chi ha scelto questa professione sono generalmente resistenti, inflessibili, robusti, pratici e soprattutto affidabili, proprio come chi li indossa e utilizza. Non fanno eccezione, come ci racconta il blog RecensioniOrologi.it, portale che sta diventando il punto di riferimento dei collezionisti di lancette, gli orologi militari, veri e propri oggetti di culto anche tra i “semplici” appassionati di cronografi per le loro ottime qualità.

ADVERTISEMENT

Viva l’Italia. La nostra panoramica tra gli orologi militari si concentra prevalentemente nel nostro Paese, e non può che iniziare dalle proposte dell’azienda Memphis Belle, da anni licenziataria ufficiale worldwide dei marchi principali delle nostre forze armate, e nello specifico di Aeronautica Militare, Pattuglia Acrobatica Nazionale, Esercito Italiano e Marina Militare. Il brand genovese, che deve il suo nome proprio a un veicolo militare (il bombardiere B-17 Memphis Belle, una delle leggende dell’aviazione), compie in questo 2016 i primi 18 anni di attività, e intende festeggiare la “maggiore età” raggiunta proprio con nuovi modelli speciali, che vanno ad arricchire la gamma dedicata alle storiche formazioni italiane, come Frecce Tricolori, Arditi Incursori, Folgore o Decima Mas.

Classe e nostalgia. Ha il sapore dell’omaggio l’orologio Crono Vintage 55° Pan, promosso in edizione limitata a mille pezzi per celebrare il 55esimo anniversario della P.A.N., che si contraddistingue anche per la Special Box che riproduce il casco usato dai piloti delle Frecce Tricolori. L’aspetto vintage è sottolineato dal quadrante e dal fondo della cassa in acciaio lucido (con zona riservata a incisioni personalizzate), mentre il cinturino presenta una doppia variante: gomma per gli amanti della praticità, cuoio super invecchiato per chi invece non intende rinunciare allo stile.

Danneggiato ad arte. A proposito di personalizzazione, bisogna citare anche un altro orologio prodotto dalla Memphis Belle, ovvero il Torpedine, ultima proposta della gamma OOO (Out Of Order), che spinge ancora più forte sul pedale del vintage, attraverso dettagli davvero originali e pressoché unici, come il cinturino tagliato e cucito a mano, il vetro del fondello che lascia intravedere le parti interne del cronografo (e il movimento automatico), o l’effetto del vetro opacizzato. A rendere il tutto ancor più caratteristico è il brevetto certificato esclusivo del brand che impreziosisce cassa e cinturino, quel “Damaged in Italy” (traducibile con “Danneggiato in Italia”) che gioca la carta dell’ironia.

Il valore dello studio. Grazie all’esperienza accumulata e all’utilizzo delle migliori tecnologie, Memphis Belle ha saputo ritagliarsi un posto di spicco nel panorama dell’orologeria militare, conquistando il favore degli appassionati sia sul fronte della qualità degli elementi tecnici e delle soluzioni proposte, sia per la ricercatezza e la raffinatezza del design, che è diventata la cifra stilistica dell’azienda. Dal punto di vista dei materiali, ad esempio, le casse e i bracciali vengono realizzati con gli stessi componenti utilizzati per la costruzione degli scafi dei sommergibili e delle navicelle spaziali, ovvero in acciaio 316L aisi a tasso nullo di ossidazione o, in alternativa, in titanio purissimo di grado 2, così da garantire un livello massimo di resistenza che permette un’amagneticità pressoché totale. Anche le altre parti sono dotate di sistemi innovativi, studiate per assicurare ottime prestazioni in ogni tipologia di utilizzo: basta citare l’impermeabilità delle casse waterproof, i bracciali dotati di doppia chiusura di sicurezza, il sistema speciale a vite interna con doppio o-ring di sicurezza per le corone e il vetro zaffiro antigraffio e antiriflesso.